Migrazioni
Processi di resistenza e innovazione sociale

Special Price €7,91

Prezzo Pieno: €9,30

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Saggi
2000, pp 148
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Problemi e processi sociali
isbn: 9788872849149
Perché l'emigrazione dai paesi africani continua senza sosta nonostante le difficoltà di inserimento degli immigrati nei paesi sviluppati? La tesi , sintetizzata nel titolo e nel sottotitolo , è che le migrazioni sono, ad un tempo, processi di resistenza e di innovazione sociale. Hanno origine in gruppi sociali che il diseguale sviluppo capitalistico tende a disgregare, e le cui condizioni di esistenza vengono perciò a dipendere dall'inserimento di propri emigrati nelle aree in cui il capitale si valorizza. Le innovazioni sociali riguardano sia le aree di origine sia quelle di arrivo.