Mezzogiorno Banco-Rotto
Le banche di contiguità e del territorio: quali prospettive per il loro ruolo irrinunciabile

A cura di ,

Special Price €13,60

Prezzo Pieno: €16,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Quaderni della Fondazione Curella
2019, pp 198
Rubbettino Editore, Economia e Finanza, Problemi e processi economici
isbn: 9788849857894

Il banco che si è rotto è quello del Mezzogiorno e i lavori dimostrano come il sistema bancario meridionale composto prevalentemente dalle banche less significant rischia di essere totalmente azzerato. Il tema di fondo riguarda la questione se serva un sistema bancario articolato in realtà piccole, medie e grandi, o piuttosto sia più efficiente una concentrazione in strutture grandi. Se tale secondo modello non si avvantaggi di economie di scala che possano avere l’effetto di un minore costo del credito, una possibilità di grandi investimenti nel settore della tecnologia, una più efficiente gestione delle erogazioni, una migliore performance per le sofferenze oltreché l’effetto di tagliare i legami, spesso incestuosi, delle governance delle banche con partiti politici, gruppi di potere, lobbies negative che hanno arrecato tanti danni al sistema bancario, soprattutto a quello meridionale.

+ Rassegna stampa

Potresti essere interessato ai seguenti libri