Rocco Tilde
Messaggio d'Alì

Special Price €2,38

Prezzo Pieno: €2,80

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana:
2003, pp 34
Rubbettino Editore, Iride Edizioni
isbn: 9788888947013
Nel disegno poetico che ci viene proposto, sembra di scorgere il mito platonico dell'androgino. Dopo la fratturazione, la conseguente ricerca della unità perduta è vista dall'Autrice - nella ricorrente simbologia - come un'aspirazione, che viene dal profondo ed è antica quanto l'uomo, alla completezza; per ridiventare, come nello stadio primitivo, una cosa sola, con l'acquisizione, uniti, dell'eterno e dell'assoluto. Ma l'aspirazione antica, viene contraddetta dalla "saggezza" e dalla "ragione" entrambe impietose nel giudicare il cuore. Pare di scorgere la convinzione che talune norme di comportamento siano codificazioni solamente finalizzate al funzionamento ottimale della società; donde la patologia della normalità, intesa come deviazione dell'Uomo, come perdita della sua sostanza umana. Il dolorante peregrinare sarà destinato - quindi - ad esaurirsi nell'inseguire vanamente l'Ideale? Per gli inquieti "ulissidi" di ogni tempo, Itaca resterà, forse, un miraggio perenne, ancora oggi? (Nello Mantellucci)