Memorie semiserie di un Ambasciatore
Con un saggio di Paola Bianchi e Andrea Merlotti

Special Price €14,25

Prezzo Pieno: €19,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Studi diplomatici
2009, pp 238
Rubbettino Editore, Biografie e storie vere, Biografie, Personaggi storici, politici e militari
isbn: 9788849823752
I ricordi e le riflessioni di un Ambasciatore che ha rappresentato l'Italia nel difficile periodo della ricostruzione dell'identità di un Paese distrutto dalla guerra e piegato nel morale.Un volume tuttavia ricco di ironia, capace di raccontare momenti difficili della storia internazionale (come la guerra del Kippur) con leggerezza e sense of humour.
«Lavorare con Cordero di Montezemolo era gradevole e facilissimo ma al tempo stesso ricco di soddisfazioni. Questo del resto avviene quasi sempre nel rapporto con una persona di acuta intelligenza, che non ha bisogno di cercare il compiacimento di raffronti o di abbandonarsi a suscettibilità o di manifestare ombrosità, perché consapevole delle proprie capacità e quindi sicuro di sé. E questa sicurezza di Cordero di Montezemolo si trasmetteva anche a me...Si lavorava in un clima disteso, perché il“Capo”, con il suo spirito, il suo humour, le sue espressioni amichevoli e talvolta colorite rendeva per tutti l'ambiente gradevole. Sotto un aspetto esterno di bonomia e di signorile semplicità di tratto si comprendeva subito che si trattava di un uomo che sapeva dirigere, comandare, guidare non imponendo autoritariamente la sua volontà e non soffocando le altrui autonomie di lavoro, ma convincendo con una parola, con una frase, talvolta con uno scherzo.»
Luigi Vittorio Ferraris