Massimo Naro

Nato nel 1970, dirige il Centro Studi Cammarata per lo studio del movimento cattolico in Sicilia. È presbitero della diocesi di Caltanissetta, dov’è stato rettore del Seminario e ha diretto la Scuola di formazione socio-politica e il Museo diocesano. Dal 1998 insegna Teologia sistematica nella Facoltà Teologica di Sicilia a Palermo. Collabora con varie riviste: Ho Theológos, Filosofia e Teologia, Ricerche Teologiche, Laurentianum, Studium, Presbyteri, Rivista del Clero Italiano e altre ancora. Studia il rapporto fra teologia e letteratura, arte, religioni. Tra le pubblicazioni da lui curate per i tipi Rubbettino: Amore alla Parola. L’esegesi spirituale di Divo Barsotti (2003), Il filosofare per le religioni. Un contributo “laico” al dialogo interreligioso (2016); Non so se hai presente un uomo. Domande radicali e linguaggi dell’arte (2016); Ero forestiero e mi avete ospitato. Umanesimo e migrazioni nel Mediterraneo (2016); La virtù del Nome. Invocare Dio per riconoscere l’umano (2016).

Curatore (5)