Libertà e cristianesimo
Interventi sul problema religioso e la libertà d'insegnamento. Con un saggio di Anna Maria Battista

Special Price €17,00

Prezzo Pieno: €20,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Fondazione Magna Carta
2008, pp 200
Rubbettino Editore, Fede e Spiritualità, Biblioteca liberale, Fondazione Magna Carta
isbn: 9788849822649
«Signori, spesso mi è accaduto di vedere e di studiare da vicino - posso dirlo, credo, senza presunzione - i popoli liberi; ebbene, mi sia consentito di dire che mai ho visto popoli liberi la cui libertà non trovi le sue radici profonde nei convincimenti religiosi; e me lo spiego, convinto come sono che la libertà nasce dai costumi assai più che dalle istituzioni e che i costumi derivano dai convincimenti religiosi. Sono passati quarant'anni dal giorno in cui Portalis, parlando a nome di Napoleone al corpo legislativo, sostenne che una morale senza dogmi è come una giustizia senza tribunali. Questa affermazione è vera, Signori; lo era allora, lo è ancora oggi» (Alexis de Tocqueville, Discorso alla Camera dei Deputati del 17 gennaio 1844)