Le stagioni narrative di Carmine Abate
Rapsodie di un romanzo-mondo

Special Price €12,75

Prezzo Pieno: €15,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale universitario
2014, pp 256
Rubbettino Editore, Letteratura, Poesia e Teatro, Storia e critica letteraria
isbn: 9788849841817

Carmine Abate: un moderno rapsodo, uno scrittore atipico, ma soprattutto un potente affabulatore, capace di creare «sintesi vertiginose» che muovono la (tras)formazione personale e collettiva, di dare corpo a narrazioni corali che si sviluppano in spazi e culture distanti, si articolano su piani temporali diversi, in un continuo colloquio tra le epoche antiche, il presente e il futuro possibile. La monografia indaga analiticamente l’intero epos narrativo di Abate, esplorando la fascinazione e la profondità della scrittura di uno dei maggiori autori contemporanei; ne rintraccia la genesi e le proiezioni, ne coglie le linee di sviluppo e le articolazioni in cicli (la stagione ‘germanese’, la trilogia di Hora, la fase ‘del riscatto’), fornendo in appendice una bibliografia completa dell’autore che costituisce un quadro sistematico e imprescindibile di riferimento.

Potresti essere interessato ai seguenti libri