Stefan Delureanu
Le «Nouvelles équipes Internationales» Per una rifondazione dell'Europa (1947-1965)

Special Price €11,90

Prezzo Pieno: €14,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Fondazione Les Équipes Internationales
2006, pp 286
Rubbettino Editore, Politica, Ideologie e culture politiche
isbn: 9788849816815
Prefazione di Jean-Dominique Durand
Premessa di Francesco Cossiga
Il libro ricostruisce - dopo la valutazione dell'esperienza internazionale sturziana - l'apporto delle Nouvelles Equipes Internationales (NEI) alla riattivata cooperazione internazionale della democrazia di ispirazione cristiana, al dibattito europeo e alla costruzione della Piccola Europa. un'ampia e approfondita ricerca è riservata alla Sezione giovane, poi autonoma Unione internazionale dei giovani democratici cristiana nonché ad alcune strutture del ME: la Commissione per l'Europa Centrale e Orientale, il Conseil de la Jeunesse Libre de l'Europe Centrale et Orientale e l'Assemblée des Nations Captives d'Europe, le ultime mai oggetto di studi finora.
Rivela in fine l'azione delle "équipes esiliate" d'oltrecortina, la cui inclusione nelle NEI dava una voce al "mondo del silenzio", segnalando la provvisorietà della dominazione sovietica e intrattenendo la speranza di una Europa libera e unita nella sua interezza.