La valutazione delle politiche strutturali

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2003, pp 156
Rubbettino Editore
isbn: 8849807196
L’obiettivo del libro è fornire un quadro di riferimento generale sulla valutazione delle politiche strutturali dell’Unione Europea. Il tema è stato affrontato, in primo luogo, mediante un’analisi degli squilibri territoriali in Europa e delle politiche d’intervento; l’attenzione è stata, poi, concentrata sull’analisi dell’approccio dell’Unione Europea alla valutazione delle politiche d’intervento. Il libro è articolato in due parti, nella prima sono esaminate le motivazioni di base delle politiche strutturali, le modalità d’implementazione e i risultati raggiunti. In particolare, il primo capitolo presenta un’analisi delle caratteristiche degli squilibri regionali in Europa e della loro dinamica. Il secondo descrive le politiche d’intervento ed esamina il ruolo dei Fondi strutturali nell’ambito delle strategie di sviluppo dell’Unione Europea. Il terzo capitolo analizza i risultati delle politiche strutturali, presentando un quadro generale delle dinamiche di crescita delle regioni europee e svolgendo un’analisi critica dell’efficacia delle politiche regionali. La seconda parte del libro affronta il tema della valutazione delle politiche di sviluppo da un punto di vista metodologico attraverso un’analisi qualitativa delle valutazioni richieste dall’Unione Europea. Si è cercato di proporre una sistematizzazione della problematica, in primo luogo, chiarendo la nozione e gli obiettivi della valutazione, ed esaminando i diversi approcci utilizzati nelle esperienze di valutazione successive all’introduzione dei Fondi strutturali. Il quinto capitolo contiene un’analisi approfondita della domanda di valutazione contenuta nei Regolamenti comunitari. Nel capitolo successivo è presentata una proposta su come potrebbe essere organizzato un processo di valutazione, definendone le fasi, i soggetti coinvolti, i criteri da adottare, nell’ambito della logica degli interventi. Nella parte finale del lavoro sono discusse alcune problematiche relative al sistema degli indicatori e alle tecniche e strumenti di valutazione.