La storia del movimento sindacale nella società italiana
Vent'anni di dibattiti e di storiografia

A cura di ,

Special Price €6,80

Prezzo Pieno: €8,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2005, pp 168
Rubbettino Editore, Storia, Storia: argomenti specifici
isbn: 9788849811674
Il volume raccoglie gli interventi degli studiosi che in un recente convegno promosso dall'Università LUMSA di Roma e dall'Università degli STudi di Perugia hanno riavviato un dibattito sul significato della storia del movimento sindacale per la comprensione delle dinamiche della società italiana.
I caratteri del ripensamento avvenuto nella storiografia degli ultimi vent''anni e le sue prospettive sono affrontati nei saggi dedicati al ruolo della storia contemporanea (Ciampani), nella storia della trasformazione del lavoro (Musso), nella storia del movimento operaio (Ganapini) e nella storia delle relazioni internazionali (Varsori).
l'attenzione di alcuni interventi si è concentrata, sotto diverse prospettive, sul profilo della discussione storiografica delle dinamiche di continuità e rotture nella storia del sindacalismo italianao (Fabbri, Carera e Maiello).
La rilevanza dell'evoluzione della recente storiografia sindacale nella cultura della società italiana, infine, è oggetto dei contributi dedicati al recente dibattito pubblico nelle riviste (Pellegrini), all'atteggiamento della stampa quotidiana e dei media (Mascini) e alla formazione dell'identità degli stessi soggetti sociali (Saba).