Nicola Criniti
La stampa politica di Reggio Calabria e provincia (1860-1926)

Special Price €25,50

Prezzo Pieno: €30,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Istituto di Studi Storici "Gaetano Salvemini"- Messina
2008, pp 378
Rubbettino Editore, Storia, Storia culturale e sociale
isbn: 9788849821420
Prefazione di Giuseppe Masi
La storia della stampa politica di Reggio Calabria e della sua provincia in epoca liberale offre spunti di grande interesse, a volte non senza sorprese. Il libro evidenzia un numero di giornali, notevole per qualità e quantità, caratterizzati dall'impegno socio politico e dalla grande passione di chi li fondò e vi scrisse.
I pubblicisti reggini vissero con idealità a volte messianica il nuovo e spesso improvvisato ruolo di giornalista. Da quel momento i periodici reggini, partendo da posizioni liberali, socialiste o cattoliche, affrontarono temi nazionali ed internazionali ed analizzarono i problemi attanaglianti la Calabria.
Le vicende del giornalismo reggino attraversarono sequestri, censure, attacchi incendiari ed arresti, sino a conoscere la fase di maggiore rigoglio nel periodo giolittiano. Un trend di straordinaria crescita bloccata solo dal terremoto del 1908 e dalla successiva violenza del regime mussoliniano, ma ancora oggi una delle testimonianze intellettuali più vivide e generose per il riscatto della propria terra.