La sfida della qualità
Il futuro delle aziende italiane sui mercati internazionali Rapporto predisposto dalla Fondazione Manlio Masi per il Comitato Leonardo Italian Quality Committee

A cura di

Special Price €11,05

Prezzo Pieno: €13,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Fondazione Manlio Masi
2007, pp 130
Rubbettino Editore, Economia e Finanza, Problemi e processi economici
isbn: 9788849819694
Nei processi di riposizionamento e di ristrutturazione del sistema industriale italiano, la ricerca della qualità sembra essere un fattore chiave. Di fronte alla crescente concorrenza dei paesi emergenti, molte imprese italiane, stanno adottando strategie complesse che puntano sul miglioramento qualitativo dei prodotti sui mercati internazionali.
Il volume analizza gli andamenti recenti dei prezzi delle esportazioni italiane, in confronto alle dinamiche mondiali, per verificare l'ipotesi di un riposizionamento dell'offerta verso prodotti di fascia qualitativa medio-alta.
L'approccio metodologico impiegato combina l'analisi dei dati di commercio estero con informazioni a livello di impresa, concentrandosi sui settori di vantaggio comparato dell'Italia. I risultati mostrano che l'“anomalia” italiana di prezzi in forte crescita sui mercati esteri sottintende un duplice processo: la ricomposizione del mix di beni esportati e la“selezione naturale” delle imprese più efficienti da parte delle forze del mercato.
La ristrutturazione del sistema industriale in atto conforta l'opinione di quanti ritengono che l'economia italiana possa“uscire dal guado” valorizzando i settori di punta del Made in Italy.