La Rubbettino a Più Libri più liberi 2011 ()

di Redazione, del 06 dicembre 2011

Divenuto ormai un appuntamento imperdibile per i lettori e per gli addetti del settore, torna al Palazzo dei Congressi di Roma, dal 7 all'11 dicembre 2011, Più libri più liberi, la Fiera della piccola e media editoria organizzata dall’Associazione Italiana Editori. "Più libri più liberi" raggiunge un traguardo importante, quello dei 10 anni: tappa simbolica di un cammino dedicato all’esplorazione dell’altra editoria italiana, che si muove fuori dall’orbita dei grandi gruppi.
Oltre 400 editori, più di 300 iniziative in programma, decine di autori presenti in fiera, sono solo alcuni dei numeri di "Più libri più liberi". Cinque giorni a base di libri, autori, editori… ma anche riviste, festival, e-book, nuove collane e progetti editoriali, premi letterari, mostre. Una fitta rete di incontri, confronti e sorprese all’insegna della bellezza culturale che scaturisce dalla varietà, dalla diversità, dalla libertà.
La Rubbettino (stand F06-padiglione centale), proporrà ai visitatori una nutrita esposizione di volumi riguardanti diversi temi, politica, attualità, religione, storia e tanti altri argomenti. Tra questi, in particolare, citiamo: Risorgimento laico. Gli inganni clericali sull'unità d'Italia di Massimo Teodori; Tangentopoli di Tiziana Maiolo; Non è vero. Liberiamoci dagli inganni, rimettiamo in ordine l’Italia di Francesco Rutelli; Zavorre d’Italia di Antonio Catricalà; Attentato alla giustizia. Magistrati, mafie e impunità di Piergiorgio Morosini; Credere nello Stato? Teologia politica e dissimulazione da Filippo il Bello a Wikileaks di Carlo Lottieri; McItalia. Il bel paese a tavola fuori casa di Renata Fontanelli e Giorgio Lonardi; L'ultima chance. Per una generazione nuova di cattolici in politica di Luca Diotallevi; Terroni 2.0. Cambiare il sud vivendo altrove di Piercamillo Falasca; Carlo Cattaneo, Idee per gli italiani del duemila a cura di Cosimo Ceccuti e Luigi Tivelli; Solo dinanzi all’Unico di Luigi Acattoli e Dom Jacques Dupont; Il divario nord-sud in Italia 1861-2011 di Vittorio Daniele e Paolo Malanima; Cronache di Narni. L’ultima battaglia del cavaliere di Alessandro Campi; Italia federanda di Luca Meldolesi; Banditi e briganti. Rivolta continua dal Cinquecento all'Ottocento di Enzo Ciconte; Strane storie. Il cinema e i misteri d'Italia a cura di Christian Uva; Agguato a Giacomo Mancini, di Enzo Paolini e Francesco Kostner;  Oriana Fallaci Scrittore, di Letizia D’Angelo.