La prostituzione oggi in Italia (Domenica (Il Sole 24 Ore))

di Andrea Di Console, del 26 aprile 2016

Le prostitute vi precederanno

Inchiesta sul sesso a pagamento

Da Domenica (Il Sole 24 Ore) del 24 aprile

La scrupolosa inchiesta etnografica di Charlie Barnao, Le prostitute vi precederanno. Inchiesta sul sesso a pagamento (Rubbettino 446 pagg., 12,00 euro), smonta almeno un luogo comune sulla prostituzione in Italia: non è vero, infatti, che la maggior parte delle prostitute sia vittima di costrizione o di schiavizzazione. In Italia le prostitute sono circa 45 mila, di cui 30-38 mila straniere e 7-8 mila italiane, e solo una parte di esse è sottoposta a coercizione fisica e mentale. L'indagine di Barnao è principalmente rivolta alla prostituzione incloor - contrapposta a quella outdoor, che avviene all'aperto -, e che si muove intorno a "luoghi di confine" quali le saune, i centri di bellezza, i night e le case di appuntamento. La prostituzione, sostiene Barnao, cambia continuamente, e va sempre declinata al plurale. Diminuisce, inoltre, per varie ragioni di ordine culturale e sociale, la prostituzione per strada, e cresce quella nei luoghi chiusi, dove il confine tra prostituzione e professionalità altre è sempre più labile.

di Andrea Di Console

clicca qui per acquistare il volume con il 15% di sconto