La politica e la menzogna
Scritti giornalistici su politca e morale (1957-1959)

A cura di

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Quaderni di Europa Popolare
2005, pp 86
Rubbettino Editore, Politica, Scienza e teoria politica
isbn: 9788849811575
Il volume riunisce quindici interventi giornalistici in materia di politica e morale, la crnologia dei quali (1957-59) rinvia all'ultimo triennio della lunga e intensa esistenza del sacerdote calatino.
Luigi Sturzo (1871-1959) è ormai un uomo anziano, dala salute vacillante, ma ancora in piena attività: fedele a una disciplina esistenziale rigorosa, legge sempre molto, cura la propria nutrita e variatissima corrispondenza e, soprattutto, scrive instancabilmente.
Egli spazia dalla partitocrazia allo statalismo, dalla questione dell'apertura a sinistra alla riforma del Senato, dalle incompatibilità parlamentari al Mezzogiorno. Ma il cardine della sua riflessione resta sempre la moralità della vita civile. A quasi mezzo secolo dalla scomparsa, la lezione politica e sociologica di Sturzo conserva intatta la sua originaria vitalità. Il suo ammonimento si prospetta persino più necessario di quanto egli stesso si sarebbe agurato.