Francesco Marone
La politica del terrorismo suicida

Special Price €16,15

Prezzo Pieno: €19,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Saggi
2013, pp 336
Rubbettino Editore, Problemi e processi sociali
isbn: 9788849839401

Dalla catastrofe dell’11 settembre alla Seconda Intifada palestinese, dalle esplosioni nella metropolitana di Londra del 2005 agli attentati che continuano a seminare morte e distruzione in Iraq, in Afghanistan e in molte altre aree del mondo: gli attacchi suicidi rappresentano una delle forme di violenza politica più impressionanti ed emblematiche della nostra epoca. Questo libro ricostruisce l’evoluzione del terrorismo suicida, e ne esamina le cause, svolgendo l’analisi su tre livelli: il livello individuale dell’attentatore suicida, il livello organizzativo del gruppo armato e il livello ambientale della comunità di sostegno e dell’ambiente circostante. Il volume indaga, inoltre, gli scopi e gli esiti politici di questa arma micidiale.

+ Rassegna stampa

Potresti essere interessato ai seguenti libri