La peste a Urana

Special Price €5,02

Prezzo Pieno: €5,90

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scrittori di Calabria
2006, pp 174
Rubbettino Editore, Narrativa, Narrativa moderna e contemporanea
isbn: 9788849815429
La peste è il contesto nel quale , e a causa del quale , procede l'avventura umana di Giovanni, un adolescente alla vana ricerca della sua identità. La città di Urana prima e il paese di Lupigna poi, luoghi di fantasia, sono gli scenari attraverso cui De Angelis guida il protagonista ed il lettore in una esplorazione avvincente e ricca di colpi di scena. Giovanni è attratto dall'eros, che di volta in volta assume le sembianze di Angelica, Carla, Meletta, Nunziatina. Come tutti i libertini è amorale. In qualche misura è un eversore, calpesta regole e convenzioni. D'altronde è la peste che porta all'eversione e al travolgimento, al si salvi chi può e al dagli all'untore. Un romanzo , accompagnato, alla sua prima uscita, nel 1943, da una lusinghiera aura di scandalo , sorretto da una vena prorompente, ricco di accadimenti, godibile e nel contempo ricco di spunti di riflessione.