La parola nuova
Momenti della riflessione filosofica sulla parola nel Novecento
Collana: Scaffale universitario
2006, pp 146
Rubbettino Editore, Lingue antiche e moderne, Linguistica, Filosofia del linguaggio
isbn: 9788849814651
Gli otto saggi che compongono questo volume intendono enucleare – attraverso i nomi dei diversi autori indagati – alcuni tratti costitutivi dell’universo della parola. La convinzione che li muove è che l’atto di parola, inteso come «istanza di discorso» (Benveniste), abbia un carattere necessariamente individuale e sia la declinazione di una temporalità che ha il suo centro di irradiazione nel presente. [dalla Premessa]