Michelopoli
La Messina di Giuseppe Micheli nel racconto di Attilio Salvatore

A cura di Dario Caroniti

Special Price €10,20

Prezzo Pieno: €12,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale Universitario
2008, pp 84
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 9788849820676
Prefazione di Luigi Chiara
Pochi giorni dopo il terremoto del 28 dicembre 1908, giungeva a Messina Giuseppe Micheli, neoeletto deputato nel collegio di Parma. Diversi anni dopo, nel 1933, Attilio Salvatore pubblicava un volumetto dal titolo significativo di Michelopoli. Il proposito di Salvatore era quello di rievocare l'intensa opera di ricostruzione morale e materiale svolta da Micheli nella città dello Stretto nei primi mesi successivi al disastro. La ristampa dell'opera di Salvatore viene qui riproposta ai lettori insieme a un saggio introduttivo di Luigi Chiara (che contiene alcune riflessioni sul contesto storico in cui opera Micheli e sulla“cesura” del 1908) e a una postfazione di Dario Caroniti (volta a delineare il pensiero politico che anima gli attori della ricostruzione della città). Entrambi i contributi rappresentano il punto di partenza di una ricerca multidisciplinare che vede coinvolti diversi altri docenti dell'Università degli Studi di Messina e che ha per oggetto il più ampio contesto siciliano.

Potresti essere interessato ai seguenti libri