La luna? Un pallone da calcio ()

di Sergio Roic, del 16 ottobre 2014

Pezzi da 90

Storie Mondiali

Corriere del Ticino del 16 ottobre 2014

Ebbene sì, cari lettori e pure cari calciatori, la luna in realtà è un grosso pallone da calcio che orbita attorno al nostro pianeta. La scoperta è ribadita dalla copertina del libro di Stefano Marelli, Pezzi da 90 - Storie Mon- diali (Rubbettino), dove su sfondo nero appare una luna pallonara. Oggi sulla rubrica dei libri di eXtra si scherza? Nemmeno per sogno, perché oltre alla luna, anche il nostro mondo terrestre somiglia ad un rotolante pallone da calcio. Le storie? Rotolano fino alla porta segnando reti. Le narrazioni? Sono partite giocate "àbout de souffle", all'ultimo respiro.
Tali sono anche le storie calcistiche proposte da Marelli in una rapida cavalcata attraverso i mondiali di calcio in un volume frizzante e interessante che si è aggiudicato quest'anno il Premio selezione Bancarella sport.
Per ogni campionato mondiale di calcio ecco una storia. Si parte dall'Uruguay, nel lontano 1930; si transita da Berna, 1954; si va fino in Messico nel '70; si approda in Sudafrica nel 2010, per ora ultima fermata (almeno dal punto di vista della letteratura) delle Storie Mondiali. Ma che cosa ha in più questo libro delle cronache puntuali delle partite, delle reti, dei campioni? Sa cogliere l'attimo decisivo, la frase che sintetizza un'epopea sportiva, trova e racconta insomma quell'attimo fuggente dì una partita che ci permette di ricordarla come emblema di un'epoca. Perché tutti noi abbiamo visto i Mondiali di calcio e vi abbiamo partecipato come spettatori. Perché il calcio, narrativamente parlando, è un teatro in cui gli avvenimenti sí protraggono per 90 minuti in modo che, alla fine, se la rappresentazione è stata all'altezza, la scena non verrà dimenticata. Buon ingresso, allora, col libro di Marelli in mano, nel teatro dove la luna risplende come un pallone da calcio.

Di Sergio Roic

Clicca qui per acquistare il volume con il 15% di sconto