La lingua/Le lingue di Gramsci e delle sue opere
Scrittura, riscritture, letture in Italia e nel mondo.

A cura di ,

Special Price €17,00

Prezzo Pieno: €20,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2009, pp 326
Rubbettino Editore, Politica, Scienza e teoria politica
isbn: 9788849823295
Saggio introduttivo di Giuseppe Vacca Il volume raccoglie gli Atti del Convegno Internazionale di Studi La lingua/le lingue di Gramsci e delle sue opere. Scrittura, riscritture, letture in Italia e nel mondo (Sassari, 24-26 ottobre 2007), organizzato dalla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere e dal Dipartimento di Scienze dei Linguaggi dell'Università degli Studi di Sassari in collaborazione con la Fondazione Istituto Gramsci di Roma.
In accordo con gli interessi specifici di una Facoltà di Lingue e Letterature Straniere nell'ambito delle molteplici iniziative promosse in tutta Italia, e in particolare in Sardegna, nel 70esimo anniversario della morte di Antonio Gramsci, il Convegno, svoltosi sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si prefiggeva di offrire la presentazione critica delle edizioni italiane e delle traduzioni degli scritti gramsciani all'estero (Gran Bretagna, Francia, Germania, Spagna, Stati Uniti, America Latina, Giappone e paesi arabi): Gramsci è infatti l'autore del Novecento più tradotto nel mondo. Autorevoli studiosi italiani e stranieri fanno il punto sulla diffusione delle opere di Gramsci e sulle diverse letture e riletture del suo pensiero nei succitati contesti culturali.

Potresti essere interessato ai seguenti libri