,
La libertà, le lettere, il potere

Special Price €11,05

Prezzo Pieno: €13,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Le nottole di Minerva
2011, pp 172
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Problemi e processi sociali, Biblioteca liberale, Le nottole di Minerva
isbn: 978884983194

In questo libro viene proposta un’idea unitaria dell’educazione e della formazione della persona (e in particolare dell’educazione e della formazione alla libertà), che s’ispira a una visione organica e non dogmatica della natura, dell’uomo e del linguaggio. Un’idea della realtà che non rinuncia a cercare di rintracciare il senso profondo e autentico dell’esistenza, ma che rifiuta la tentazione di affermarlo definitivamente e per sempre. La quinta, dunque, del proscenio su cui si svolge l’analisi che viene sviluppata è dominata da una riflessione sui temi della verità, dell’autenticità e della libertà e delle migliori condizioni di organizzazione sociale perché la loro ricerca non sia soffocata, ma sia anzi stimolata e agevolata.