Dario Buzzelli
La Costituzione si è fermata

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Problemi aperti
2008, pp 124
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 9788849822939
l'Italia ha bisogno di una nuova costituzione materiale che permetta ai blocchi politici di vivere una fase di rinnovata legittimazione democratica. Ma le basi di questo patto di fiducia tra i partiti e la società  italiana non possono affondare altro che in una ripresa della costituzione scritta.
Perché una "ripresa"? Perché, appunto, la Costituzione si è fermata: il movimento che avrebbe dovuto trasformare un paese appena risorto dalle macerie della guerra e della dittatura in una moderna comunità  repubblicana si è arenato sullo stato di conflittualità  permanente, dove il prevalere dell'interesse particolare su quello generale blocca ogni tentativo di riforma e di modernizzazione.
Solo riformando i partiti nel solco di una lettura attualizzata dell'art. 49 Cost. si potrà  rinnovare la cultura politica all'insegna di una identità repubblicana condivisa da tutte le forze politiche nazionali.