Francesco Borrini
La componente spaziale nella difesa

Special Price €9,78

Prezzo Pieno: €11,50

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: CeMiSS
2006, pp 204
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 8849813333
Come le Forze Armate di altri paesi, anche quelle italiane hanno iniziato a dotarsi di sitemi operanti nello spazio. Partendo dall'esame dei vincoli costituiti dalle convenzioni internazionali, il volume esamina tutti i sistemi spaziali che possano essere d'interesse per soddisfare alle esigenze operative della Difesa italiana, partendo da quelli già esistenti o in corso di realizzazione per poi valutare i possibili sviluppi futuri, esaminando gli aspetti tecnici, operativi e le varie opzioni per la gestione (militare, civile, mista) e la partecipazione (nazionale o internazionale). Sono esaminate tutte le attività in cui può esservi un segmento spaziale militare dedicato, dai satelliti e sistemi di lancio fino all'uomo nello spazio; sono esclusi solo quei pogrammi in cui non è prevedibile la realizzazione dei sistemi spaziali militari dedicati, come le sonde spaziali e i satelliti metereologici. La ricerca tratta anche dei sistemi che possono fungere da complemento ai veicoli spaziali propriamente detti, come i veicoli d'altissima quota, ed è completata da una descrizione dei satelliti militari d'interesse per il nostro paese, da una panoramica dei sistemi di lancio commercialmente disponibili e, per agevolare la comprensione, dei principi fisici di base che regolano il moto nello spazio.