Raffaele Lombardi Satriani
La bontà d'un re e la sventura d'un popolo

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
pp 112
Rubbettino Editore
isbn: 8849813503
Luigi M. Lombardi Satriani (a cura e con introduzione di) Opera giovanile del celebre folklorista Raffaele Lombardi Satriani, questo scritto costituisce una testimonianza di grande valore del terremoto che l’8 settembre 1905 scosse la Calabria scaricando su di essa devastazione e morte. Ricco di dati specifici relativi ai terremoti calabresi degli ultimi secoli, con ulteriore precisione analitica per il sisma del 1905, lo scritto narra in dettaglio la visita che Vittorio Emanuele III compì nella “Calabria desolata” di quell’anno e che colpì profondamente l’immaginario popolare. La narrazione è occasione per l’autore per la presentazione di una ricca mole di elementi storici e demologici dei paesi visitati. Ne viene fuori un quadro di notevolissimo interesse, strumento essenziale per la comprensione critica del tragico evento e della società calabrese di quegli anni. La presente edizione è arricchita da una rigorosa introduzione di Luigi M. Lombardi Satriani, che contestualizza l’opera, delineandone sinteticamente lo scenario culturale