Dino Grammatico
L'autonomia siciliana nel decennio 1947-57
I governi Alessi, Restivo, La Loggia

Special Price €7,65

Prezzo Pieno: €9,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Lo scrigno dell'autonomia - Anci Sicilia
2006, pp 122
Rubbettino Editore, Politica, Governo locale
isbn: 9788849815269
Dino Grammatico, che per sette legislature è stato deputato al Parlamento siciliano e ha anche partecipato al Governo della Regione quale Assessore all’Agricoltura nel 1958, presenta in questa ricostruzione del primo decennio di vita autonomistica (1947-57) la stagione felice dei governi degli Alessi, dei Restivo e dei La Loggia, i quali furono capaci non solo di impostare l’ordinamento autonomistico e di avviare il rilancio dell’Isola, ma anche di difenderlo dall’attacco di ritorno dello Stato nazionale che, assestatosi saldamente al potere, aveva ripreso ad agire sulla base di logiche di accentramento che, purtroppo, avrebbero avuto presto il sopravvento, anche grazie allo scadimento della tensione e della qualità della politica. L’intendimento del lavoro naturalmente è quello di fare da sprone perché, dinanzi al preoccupante stato di crisi della Regione siciliana descritto nella prefazione, il nuovo Parlamento, insediatosi da qualche settimana, realizzi – scommettendo sulle istituzioni locali – quelle riforme federaliste che abbiano a riportare l’Autonomia sul binario dello sviluppo economico, sociale e civile.