Marco Di Ruzza
L'Austria e l'Alto Adige
La "Funzione di Tutela" austriaca verso il Sudtirolo nei rapporti diplomatici Roma-Vienna

Special Price €11,90

Prezzo Pieno: €14,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Studi diplomatici
2009, pp 112
Rubbettino Editore, Politica, Relazioni internazionali
isbn: 9788849824070
Mentre le relazioni tra Italia ed Austria vivono una fase di notevole intensità sul piano diplomatico, frutto di una collaborazione bilaterale quanto mai solida e proficua, nonché di identità di vedute su molteplici tematiche europee ed internazionali, ambienti politici austriaci tornano ad evocare la Schutzfunktion, l'asserita funzione di tutela dell'Austria verso il gruppo di lingua tedesca dell'Alto Adige. Il presente volume , scritto da un diplomatico italiano in servizio a Vienna nel periodo 2004-2008 , focalizza nitidamente la questione nei suoi risvolti politici e giuridici, anche alla luce della vertenza storica sull'Alto Adige che oppose a lungo i due Governi riguardo l'attuazione dell'Accordo De Gasperi-Gruber del 1946 per l'autonomia del territorio.
Il libro fornisce documentati aggiornamenti sugli sviluppi intervenuti nella politica interna austriaca, con particolare attenzione al dibattito parlamentare tra i principali Partiti, esaminandone i riverberi sui rapporti diplomatici tra Roma e Vienna.
L'autore propone un'analisi profonda ed articolata dei motivi che hanno concorso negli ultimi anni alle frequenti“enunciazioni” da parte di personalità politiche ed istituzionali austriache a favore di un tale ruolo di“garanzia” dell'Austria verso le popolazioni alloglotte del Südtirol. Una rivendicazione per contro considerata da parte italiana priva di fondamento sul piano del diritto internazionale, stridente con il carattere esemplare riconosciuto all'attuale modello di autonomia altoatesina, nonché contraria allo spirito della nuova Europa, di cui Italia ed Austria sono tra i più convinti ed appassionati assertori.