L'analisi di impatto della regolazione in prospettiva comparata

A cura di Claudio M. Radaelli

Special Price €15,37

Prezzo Pieno: €18,08

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Analisi e strumenti per l'innovazione
2001, pp 328
Rubbettino Editore, Politica, Pubblica amministrazione
isbn: 9788849801934
L’analisi di impatto della regolazione (AIR) è uno strumento di supporto alle decisioni che creano regole. Il suo scopo è quello di fornire una valutazione dei costi e dei benefici delle diverse opzioni regolative basata su precisi riscontri empirici e di indicare l’opzione che comporta un beneficio netto per la comunità. Anche l’Italia, grazie ad una recente normativa e alla parallela attività di sperimentazione, sta muovendo i primi passi per consolidare l’utilizzo dell’AIR nel nostro processo regolativo. Questo volume raccoglie i risultati di una ricognizione sistematica condotta dal Progetto finalizzato AIR su esperienze dell’area Ocse (Australia, Canada, Danimarca, Francia, Germania, Messico, Olanda, Regno Unito, Stati Uniti e Unione Europea) con l’obiettivo di fornire: informazioni sulla concreta applicazione dell’AIR; un quadro comparativo dal quale trarre “lezioni”, oltre che sui fattori di successo e insuccesso, anche sulla effettiva “importabilità” di istituzioni, procedure, tecniche altrove riscontrabili; conoscenze e spunti di riflessione utili in vista della progettazione istituzionale dell’AIR nel sistema di governo italiano.