Grazia Rizzo
L'adozione di un bambino straniero
Una ricerca sulla socializzazione preventiva

Special Price €7,65

Prezzo Pieno: €9,00


aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale Universitario
2009, pp 64
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali
isbn: 9788849824377
L'adozione è un modo diverso per diventare genitori: vi è un «concepimento affettivo» che avviene quando l'idea di accogliere un bambino, nata separatamente nel cuore dei due coniugi, viene condivisa. Da questo momento ha inizio un periodo di attesa, che spesso si prolunga per diversi anni.
Il significato peculiare è quello di diventare genitori di un bambino nato da altri, che ha una sua storia e ha bisogno di continuarla con dei nuovi genitori, con cui formare una vera famiglia, «rinascendo» a una vita nuova.
Si tratta di una ricerca sulla «socializzazione preventiva» i cui soggetti sono i coniugi che, dopo il lungo percorso adottivo, rivestono anche il ruolo di genitori.
In questo libro si racconta l'esperienza vissuta dall'autrice, ma anche quella di altre coppie, per evidenziare che ognuna è un'esperienza unica, diversa da tutte le altre. Per incoraggiare le famiglie che hanno il desiderio di vivere questa gioia, affinché non si fermino davanti alle difficoltà ma sappiano guardare oltre.