Fernanda Rossi
Itinerari e viaggiatori inglesi nella Calabria del '700 e '800
Collana: Il Viaggio
2001, pp 124
Rubbettino Editore, Storia, Storia della Calabria, Letterature di viaggio, Guide naturalistiche
isbn: 9788849800302
Dalla fine del 1700, per tutto il 1800 e, oltre nel 1900, viaggiatori inglesi non sono mai mancati sulle impervie piste della Calabria: ''globe-trotter'' di professione, ambasciatori accreditati, uomini di corte, cappellani, storici, pittori, letterati hanno illustrato con il garbo e con il rigore che quasi sempre caratterizzano il modo di fare degli anglosassoni, sia quello che avevano visto, sia quello che i posti avevano suggerito alla loro cultura di evocare dal passato, sia i primi movimenti che nel Risorgimento incominciavano a fare muovere faticosamente meccanismi arruginiti (o nuovi per non essere stati mai usati) nel corso della storia. Il saggio ripercorre gli itinerari i questi viaggiatori avventuratisi a piedi e con mezzi di fortuna in una Calabria senza strade, senza legge, ma ricca di bellezze, di antichi miti e di umanità varia.

Potresti essere interessato ai seguenti libri