Il volume della Democrazia. Giornate del libro politico a Montecitorio ()

di Redazione, del 19 ottobre 2011

Tre giornate di cultura politica con una ricca rassegna libraria e un nutrito programma di tavole rotonde dedicate alle novita' editoriali dellagiornatadlibro stagione. Sono quelle che si svolgeranno da giovedi' 20 a sabato 22 ottobre alla Camera dei deputati per la manifestazione ''Il Volume della Democrazia-Giornate del Libro Politico a Montecitorio”

, interamente dedicata alla saggistica politica e giunta quest'anno alla terza edizione.
L'iniziativa e' promossa dalla Camera dei deputati e dall'Associazione Italiana Editori con la collaborazione dell'Associazione Librai Italiani di Roma.
Una importante novita' dell'edizione 2011 e' la collaborazione con le Universita' La Sapienza e Tor Vergata di Roma, dove si tengono incontri tematici in collegamento con le Giornate a Montecitorio. Le Giornate saranno inaugurate dal Presidente Gianfranco Fini con un convegno giovedi' alle ore 10 nella Sala del Mappamondo (diretta webtv) dal titolo ''Il modello sociale europeo davanti alle sfide globali''.

''Quello della crisi finanziaria di questi anni e delle sue ricadute nell'economia reale e nel tenore di vita dei Paesi industrializzati e' uno dei temi centrali delle Giornate 2011, passate a tre dopo il successo delle edizioni precedenti che hanno visto la partecipazione di migliaia di cittadini. Ma nella manifestazione si parlera' anche del ruolo della politica nella societa' che cambia, del Mezzogiorno,della giustizia, dei 150 anni dell'Unita' d'Italia, del terrorismo a dieci anni dall'11 settembre.

In tutto 23 eventi e tavole rotonde, cui parteciperanno, tra autori e relatori, un centinaio di esponenti della cultura, della politica e del giornalismo, sia a livello nazionale sia internazionale. Tra le personalita' che si avvicenderanno al tavolo della Sala Aldo Moro di Montecitorio figurano, tra le altre, Lucia Annunziata, Antonio Baldassarre, Pierluigi Battista, Susanna Camusso,Paolo Conti, Stefano Dambruoso, Marcello De Angelis, Benedetto Della Vedova, Sergio Fabbrini, Franco Ferrarotti, Simonetta Fiori, Domenico Fisichella, Stefano Folli, Giovanni La Torre, EnricoLetta, Arrigo Levi, Beatrice Lorenzin, Alfredo Mantovano, Enzo Marzo, Alfio Mastropaolo, Paolo Mieli, Dambisa Moyo, Lorenzo Ornaghi, Gaetano Pecorella, Oskar Peterlini, Franco Reviglio, Gianni Riotta, Vittorio Daniele, Paolo Malanima, Guido Pescosolido, Stefano Rodota', Andrea Orlando, Giulio Sapelli, Bruno Tabacci, Massimo Teodori, Walter Veltroni, Roberto Vivarelli. Tutte le tavole rotonde (inizio giovedi' alle 11,30, venerdi' e sabato alle 11) saranno trasmesse in diretta sulla webtv di Montecitorio.

L'ingresso e' libero da Piazza Montecitorio (orario manifestazione 11-20, ultimo ingresso ore 19,30)''.

Nell'ambito della manifestazione, la Presidenza della Camera dei Deputati e Rubbettino Editore organizzano, sabato 22 ottobre - h 19.00 - Sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio, una tavola rotonda sul tema:
Fratture d'Italia. Storia e attualità dei rapporti fra centro e periferie.
ne discutono insieme:
Vittorio Daniele, Paolo Malanima, autori del volume Il divario Nord Sud in Italia (1861-2011), Guido Pescosolido, curatore di Cento anni dell'attività dell'Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d'Italia e la questione meridionale oggi, Massimo Teodori, autore di Risorgimento laico, Roberto Vivarelli, autore di Liberalismo, protezionismo, fascismo. Modera Piercamillo Falasca, autore di Terroni 2.0.