Il punto di vista morale
Una base razionale per l'etica

A cura di

Special Price €12,75

Prezzo Pieno: €15,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Res Publica
2018, pp 220
Rubbettino Editore, Filosofia e Religione
isbn: 9788849852738

In The Moral Point of View Kurt Baier delinea nitidamente i cardini di una metaetica incentrata sulle “ragioni per l’azione”, quale criterio di risposta alle domande morali basilari: che cosa è giusto e che cosa è sbagliato; perché si deve fare ciò che è giusto e perché ci si deve astenere dal fare ciò che è sbagliato. La tesi è che il carattere giusto di un’azione non è né una proprietà da cogliere intuitivamente né il risultato di una preferenza arbitraria, ma emerge da una deliberazione basata su regole di ragione (individuali, sociali, morali). L’agente assume certi fatti come ragioni pro o contro una certa azione, e ne soppesa la forza relativa: il comportamento migliore è quello supportato dalle ragioni migliori. Le ragioni morali si stagliano qui con un proprio statuto specifico: distinte da quelle religiose e giuridiche, e superiori a ogni altra ragione, in particolare a quelle di interesse personale.

Potresti essere interessato ai seguenti libri