Il potere locale tra politica e politiche
Il mosaico della governance nell'area vasta fiorentina

Special Price €13,60

Prezzo Pieno: €16,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale Universitario
2010, pp 268
Rubbettino Editore, Politica, Governo locale
isbn: 9788849827033
A seguito delle riforme avviate negli anni Novanta, i governi locali italiani si sono affermati come centri decisionali sempre più rilevanti nelle attività di regolazione e di produzione delle politiche pubbliche. Essi rappresentano, inoltre, il laboratorio per eccellenza di quelle trasformazioni nell'esercizio della pubblica autorità, comunemente etichettate sotto il termine governance, in cui strumenti e logiche di natura privata si affiancano ai tradizionali meccanismi gerarchici di command and control, e le scelte si aprono alla partecipazione diretta di stakeholders e cittadini.
Prendendo le mosse da una discussione critica del concetto di governance, nelle sue numerose declinazioni, e facendo leva sulla ricostruzione empirica di due processi decisionali, il volume si propone di aprire una riflessione su come i suddetti cambiamenti vadano concretamente a incidere sulla configurazione del potere locale, interrogandosi su quanti e quali attori, e in virtù di quali risorse, siano oggi in grado di determinare "chi prende cosa, quando e come" in settori chiave come il governo del territorio e la gestione dei servizi di pubblica utilità.