Il Partito liberale nell'Italia repubblicana
Guida alle fonti archivistiche per la storia del Pli Atti dei Congressi e Consigli nazionali, Statuti del Pli, 1922-1992

A cura di

Special Price €10,20

Prezzo Pieno: €12,00


aggiungi alla whishlist

Collana: Fondazione Luigi Einaudi
2004, pp 76+DVD
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 8849809204
presentazione di Valerio Zanone Benché sia avviata ormai da molti anni e abbia già dato risultati importanti, la riflessione storiografica sull’Italia repubblicana è ancora, e rimarrà per lungo tempo, quanto mai fluida. La crisi politica dei primi anni Novanta ne ha profondamente mutato i termini. L’apertura di archivi pubblici e privati la costringerà a trasformarsi e adeguarsi di continuo. A questa riflessione Il Partito liberale nell’Italia repubblicana intende fornire un contributo documentario parziale ma non irrilevante. E intende farlo richiamando l’attenzione della storiografia su un oggetto politico fino ad ora largamente ignorato: il Partito liberale italiano. Il Dvd-Rom allegato a questo libro contiene: una guida agli archivi rilevanti per la storia del Pli depositati presso istituzioni pubbliche; gli atti completi di venti congressi del partito, dal 1922 al 1988; gli atti in larga misura completi di novantuno consigli nazionali, dal 1945 al 1992; il testo di otto statuti, dal 1950 al 1984. Il saggio di Giovanni Orsina che introduce questa raccolta di fonti illustra almeno alcune delle piste di ricerca che potrebbero scaturirne, e dimostra come la riflessione sul Partito liberale sia essenziale anche per comprendere la vicenda politica complessiva dell’Italia repubblicana. Sulla base dei documenti conservati nell’archivio di Giovanni Malagodi presso la Fondazione Einaudi di Roma, riconsidera inoltre le ragioni e gli esiti della lunga opposizione che negli anni Sessanta e Settanta il Pli fece al centro sinistra.

Potresti essere interessato ai seguenti libri