Gilles Dostaler
Il liberalismo di Hayek

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Biblioteca Austriaca
2008, pp 170
Rubbettino Editore, Filosofia e Religione, Biblioteca liberale, Biblioteca Austriaca
isbn: 9788849817584
Friedrich Hayek (1899-1992) è stato uno dei principali artefici della ricostruzione del liberalismo nel XX secolo, sia sul piano del pensiero sia su quello dell'azione.
Attraverso un'opera ricca e densa, Hayek ha cercato di fornire nuove fondamenta a un liberalismo che egli ha contrapposto, senza tregua, al keynesianesimo e a tutte le forme d'interventismo. Questo libro presenta tutte le sfaccettature di un pensiero complesso che si dispiega tanto nei campi della psicologia e della filosofia quanto in quelli dell'economia, della politica e del diritto. In un universo accademico altamente specializzato, Hayek, che si considerava innanzitutto un economista, ci offre un approccio globale e interdisciplinare all'analisi dei fenomeni sociali. Il lettore vi scoprirà un pensatore per molti aspetti eterodosso, anche nei confronti di una corrente di pensiero neoliberale che proprio in lui riconosce il suo capofila.

Potresti essere interessato ai seguenti libri