Il giornale on line e la società della conoscenza

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: La politica
2005, pp 190
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 9788849810929
Attraverso Internet entriamo in contatto con realtà diverse e lontane che diventano a noi straordinariamente vicine. Individui con cui difficlmente saremmo entrati in contatto comunicano con noi e ci "informano": la trasmissione del proprio pensiero a milioni di persone in tutto il mondo realizza, così, nuove forme di socializzazione. È la formula del personal journalism; un giornalismo fortemente personalizzato: il tentativo spontaneo di documentare, su Internet, idee, ideali, fatti ed emozioni della propria esistenza.Tutto ciò presenta risvolti interessanti per l'oggettività dell'informazione, per la possibilità di alimentare momenti di dibattito e di confronto in cui i lettori contribuiscono alla continua costruzione dell'informazione di cui fruiscono. Cambia, in questo modo, il paradigma esplicativo della conoscenza; non più un centro che irradia informazioni verso la periferia, ma una rete attraverso la quale la conoscenza viene diffusa, progressivamente costruita e condivisa. Tanto più la rete è fitta di nodi, tanto più la comunicazione diventa efficace con un'accelerazione nell'acquisizione delle informazioni e una straordinaria opportunità di confrontarsi con persone diverse che sono in rete a condividere con gli altri ciò che sanno e sono.

Potresti essere interessato ai seguenti libri