Il conflitto ben temperato
Le assicurazioni sociali in Francia negli anni Venti, tra riforme e lotta politica

Special Price €10,20

Prezzo Pieno: €12,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale universitario
2018, pp 198
Rubbettino Editore, Storia
isbn: 9788849854985

Negli anni Venti, il sistema di assicurazione sociale francese è protagonista di uno fra gli snodi cruciali più importanti nel panorama del welfare europeo. È proprio in questo periodo infatti che l’interessante nesso fra guerra e legislazione sociale, sintetizzato nella significativa formula warfare-welfare, porta alla trasformazione di una struttura che sarà determinante per il futuro del paese. Questo libro si propone di approfondirne le origini e lo sviluppo, in una duplice prospettiva e metodologia. Il primo aspetto ha l’obiettivo di mettere in evidenza le interazioni fra le istanze sociali provenienti “dal basso” e le dinamiche politicoistituzionali stabilite “dall’alto”, indagando sia sulle trasformazioni sul piano sociale ed economico, sia sulle scelte dei protagonisti politici e istituzionali. In secondo luogo, grande importanza viene dedicata alla documentazione d’archivio, in una ricerca che ha l’intento di ricostruire i processi decisionali che hanno accompagnato l’evoluzione del sistema. Ne emerge uno scenario complesso dove, insieme ai modelli teorici e politologici, si ricostruiscono i meccanismi concreti – di interazione e di scontro – tra gruppi di interesse diversi e contrapposti, la cui dinamica ha condotto al risultato finale.