, ,
Il caso Bramini: un'ingiustizia di Stato

Special Price €10,20

Prezzo Pieno: €12,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2018, pp 132
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali
isbn: 9788849857030
Prefazione di Alessandro De Giuseppe (Alex delle Iene)

Questo libro non è un saggio di diritto ma racconta il “caso Bramini”. Con la legge n° 119/2016, il cosiddetto “decreto banche”, i custodi, nominati dal giudice dell’esecuzione, hanno poteri sconfinati e possono scaraventare i proprietari fuori dalle loro case. Bramini, creditore dello Stato, ne è divenuto vittima ed è stato sloggiato. La sua storia, anche con accostamenti storico-letterari, fa capire il destino degli sloggiati, categoria di soggetti emarginati, senza tutela. Bramini, ripetendo con Bertolt Brecht «chi combatte rischia di perdere. Chi non combatte ha già perso», si batte per loro ed ha già presentato un progetto di riforma dell’attuale art. 560 c.p.c.

Potresti essere interessato ai seguenti libri