Il barone del bosco di Policoro

Special Price €10,20

Prezzo Pieno: €12,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana:
2015, pp 156
Rubbettino Editore, Narrativa, Narrativa di ambientazione storica
isbn: 9788864920542

Protagonista del racconto è il millenario Bosco di Policoro, prima inghiottito e poi raso al suolo dalla Riforma Agraria dei primi anni ‘50, a causa di una rete di insidie e inganni burocratici. Le sorti del Bosco si intrecciano con quelle di un’antica famiglia crotonese, i baroni Berlingieri, acquirenti ottocenteschi del Bosco, i quali, accorti amministratori del proprio patrimonio terriero, si identificarono sempre più con la Selva leggendaria, così smisurata e fitta da sembrare ai viaggiatori che la attraversavano in treno per la prima volta, una buia galleria. È una tranche de vie meridionale, vivace e drammatica; un racconto di possesso e di ostinazione; una dichiarazione d’amore per un paesaggio arcaico e intatto, la cronaca balzachiana, di una dolorosa sconfitta.

Potresti essere interessato ai seguenti libri