I servizi socio-assistenziali in Calabria

A cura di Giovanni Latorre

Special Price €21,25

Prezzo Pieno: €25,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale Universitario
2003, pp 460
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 8849807902
l'assistenza agli anziani, ai minori ed alle donne in difficoltà al di fuori dell'ambito familiare è stata ed è tradizionalmente assicurata dai presidi socio-sanitari, ossia da quelle strutture, un tempo in prevalenza pubbliche, che svolgono attività di tipo residenziale a carattere continuativo o limitato al solo ricovero notturno. Tale sistema di sostegno dei soggetti più deboli è attualmente interessato da esigenze e sollecitazioni di segno opposto. Si è, infatti, progressivamente affermata la convinzione che occorre favorire la riduzione dei soggetti ricoverati, promuovendo la nascita di sistemi alternativi di intervento. Questa esigenza risulta particolarmente forte nel caso dei minori, ma va progressivamente estendendosi agli anziani.
l'invecchiamento della popolazione e la crisi che ha investito la famiglia, al contrario, sollecitano risposte di segno opposto. Gli anziani di 65 e più anni costituivano, nel 1994, il 16,2 % della popolazione, mentre negli anni ''60 rappresentavano appena il 9,5%. Tensioni di segno analogo si registrano nel mondo dell'infanzia e della prima adolescenza dove i problemi tipici della disgregazione delle famiglie si sommano ai fenomeni di emergenza sociale quali la delinquenza e la droga.
La richiesta di assistenza in mancanza di strutture alternative si scarica sui presidi socio-assistenziali che sono chiamati a gestire una difficile transizione.
Le notizie disponibili su tali strutture sono frammentarie e lacunose, mentre è chiara l'esigenza di disporre di informazioni più precise per identificare ed adeguare le strategie di intervento. Alcune regioni hanno colmato tale lacuna avviando delle apposite indagini. Anche la regione Calabria ha deciso di acquisire delle informazioni che le permettano di ricostruire la dimensione ed i principali caratteri dell'intervento a favore dei soggetti deboli che si realizza tramite i presidi socio-assistenziali. A tal fine ha affidato all'Università della Calabria la realizzazione di un'indagine per censire le strutture esistenti. Questo volume raccoglie i risultati della rilevazione.

Potresti essere interessato ai seguenti libri