I percorsi di Wittgenstein

Special Price €17,00

Prezzo Pieno: €20,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Variazioni
2006, pp 308
Rubbettino Editore, Filosofia e Religione, Storia della filosofia occidentale
isbn: 9788849816723
Scopo del seguente lavoro è inserire le problematiche di Wittgenstein nell'ambito di una storia delle idee, che coinvolga non solo i filosofi da lui frequentati in prima persona , Russel, Frege, Moore , ma anche quelli da lui letti e citati , Schopenhauer, Kant, Hume, Goethe, Nietzsche, Spengler, Weininger, Husserl, Heidegger, Mach, Boltzmann. Il testo segue l'articolarsi del pensiero wittgensteiniano dal Tractatus logico-philosophicus all'ultimo scritto Della certezza, attraverso i temi della logica, della ricerca di un nuovo linguaggio, del problema dell'io, del fine della filosofia e dello sviluppo di un nuovo metodo filosofico basato sull'analogia e sulla metafora.
Il lavoro, pone, inoltre, attenzione allo stile del filosofare wittgensteiniano, alla sua scrittura, nella convinzione che ciò non sia un problema meramente stilistico o estetico, in quanto Wittgenstein attribuì da sempre identità fra ciò che si dice e come lo si dice.