Luisa Longobucco
I «Pagliacci» di Leoncavallo

Special Price €11,56

Prezzo Pieno: €13,60

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2004, pp 86
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 8849807988
prefazione di Cesare Orselli
Questo volume è il risultato di uno studio condotto su fonti d'archivio, di stampa e collezioni private.
I capitoli che lo compongono sono stati organizzati in modo da cercare di ricostruire la storia dell'opera Pagliacci a partire dall'argomento, basato su un fatto accaduto in Calabria a Montalto Uffugo. Ma quanta verità c'è nell'opera di Leoncavallo? Quanto si attiene alla storia realmente accaduta? Quanto è riuscito a portare in un'opera lirica da un fatto di cronaca locale? Come è riuscito a tradurre in musica una storia d'amore e di morte? Che rapporto ha avuto Leoncavallo con la Calabria? Sono le domande a cui ha cercato di rispondere l'autrice?
Attraverso gli atti del processo svolto altribunale di Cosenza, le testimonianze dell'epoca, alcune lettere autografe e documenti ritrovati, si è cercato di ricostruire tutta la vicenda, mettendo anche in evidenza i cambiamenti del libretto che il maestro fece durante la stesura fino all'opera conclusa.
Alcuni studi avevano sollevato il dubbio sull'autenticità del vero nella trama di Pagliacci. QUesto studio stabilisce la veridicità della storia e definisce Pagliacci il manifesto del verismo musicale. Il volume si conclude con un saggio sull'opera verista e i suoi caratteri generali.