I misteri della Prima Repubblica (La Gazzetta del Sud)

di Redazione, del 20 gennaio 2016

Da La Gazzetta del Sud del 17 gennaio

Due libri del giornalista e scrittore Luigi Michele Perri figurano nel catalogo dell'Università dell'Illinois. I due testi sono "La Repubblica del Presidente" (ed. Rubbettino, Soveria Mannelli,1992) e "Come nasce una mafia" (ed. Periferia, Cosenza, 1994). I libri sono disponibili come testi di studio e di consultazione presso la Libreria centrale dell'ateneo statunitense, nel campus di Urbana Champaign. L'acquisizione delle due opere da parte dell'università, avvenuta di recente, scaturisce dall'interesse che i due scritti continuano a suscitare sui temi legati ai misteri della Prima Repubblica (Piano Solo, tentato colpo di Stato del generale De Lorenzo, vicenda risalente al 1964; sequestro Moro, 1978), il primo, e alla storia moderna della mafia italiana, in particolare sui processi di formazione di una organizzazione malavitosa, come quella dominante nell'Alto Tirreno cosentino, l'altro.
"La Repubblica del Presidente" rappresenta un "prezioso documento" (come ha annotato l'ex senatore Maurizio Eufemi) acquisito dalla Commissione parlamentare sui misteri d'Italia (commissione Alessi), le cui rivelazioni sono state confermate di recente dall'ex leader della Dc ed ex ministro Gerardo Bianco. «Il testo è di eccezionale rilevanza - ha sottolineato l'attuale presidente dell'associazione degli ex parlamentari italiani - per capire il clima del tempo e gettare luce sulle tante ombre e ambiguità che ancora circondano alcune vicende politiche del nostro Paese». "Come nasce una mafia" è un testo che fu recensito e citato spesso, nelle sue conferenze, dal compianto giudice Antonino Caponnetto, capo del pool antimafia di Palermo e "maestro" di Falcone e Borsellino, che di quel pool facevano parte. Peni intervistò Caponnetto in piazza a Paola. Le rivelazioni contenute nel libro furono oggetto di diverse interrogazioni parlamentari ed inchieste giornalistiche. Gli studenti del liceo di Cetraro dal libro hanno tratto un documentario, che suscitò vasto interesse presso la opinione pubblica calabrese. A distanza di vent'anni il testo espone vicende di piena attualità.

clicca qui per acquistare il volume con il 15% di sconto