Ernesto Funaro
I fondi strutturali 2000-2006
Programmi e prospettive
Collana: Varia
2003, pp 274
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 8849806094
In collaborazione con Maria Pia Funaro, Luca Albino, Michele Funaro
La scarsa conoscenza della natura e della consistenza dei fondi strutturali, dei meccanismi decisionali e delle procedure di accesso ha rappresentato finora uno degli ostacoli principali per una loro tempestiva utilizzazione, vanificando in molti casi il disegno comunitario della coesione economica e sociale.
Al fine di dare risposte concrete alle domande degli operatori pubblici e privati sulla complessa materia della programmazione e della gestione dei fondi, il volume I fondi strutturali 2000-2006. Programmi e prospettive costituisce un utilissimo strumento di consultazione, per capire come gli Stati dell'Unione siano orientati nelle politiche regionali e quali reali prospettive siano perseguibili per una efficace azione di sviluppo.
L'autore affronta con rigore metodologico l'intera problematica, offrendo una puntuale analisi delle novità istituzionali rese indispensabili dai nuovi scenari derivanti dall'allargamento dell'Unione, dagli attuali 15 Paesi Membri ai 25 previsti, dopo l'ammissione di 10 nuovi Stati a partire dall'1 gennaio 2004.
Le questioni relative al contesto normativo in vigore per il periodo 2000-2006 vengono trattate in modo chiaro e sintetico, e costituiscono il supporto documentale per inquadrare correttamente le scelte operate dai diversi Stati membri nella programmazione dei fondi strutturali.
Lo sforzo di analisi e di ricerca è stata esteso in modo più specifico alle Regioni Comunitarie comprese nell'obiettivo 1, senza tuttavia trascurare gli elementi di sintesi più significativi riguardanti gli obiettivi 2 e 3, nonché le Iniziative Comunitarie e le Azioni innovative.