I cattolici liberali nell'attuale contesto politico

Special Price €3,75

Prezzo Pieno: €5,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: I quaderni dell'UDC
2008, pp 42
Rubbettino Editore, Politica, Partiti politici
isbn: 9788849820188
La scelta preferenziale a favore dei poveri sta nel cuore dell'impegno politico dei cristiani: che ogni uomo abbia un lavoro, una casa, la possibilità di costruirsi una famiglia e di condurre una vita buona, dotata di senso. Per una generazione molti cattolici hanno pensato che per difendere i poveri bisognasse stare a sinistra e condividere la prospettiva assistenzialista, statalista e socialista della sinistra. L'esperienza storica ha mostrato che non è vero. Il socialismo è fallito. Questo non vuol dire che dobbiamo aderire a un liberismo spietato. L'economia sociale di mercato mette le forze del mercato al servizio del progetto di una società più libera e più giusta.
Oggi dobbiamo ripensare quel modello nel contesto di un'economia mondiale che si globalizza. L'udc si colloca sulla frontiera di questo cambiamento globale con la sua proposta per la società italiana.