Good morning Italia!
Lorenzo Suraci

Special Price €11,05

Prezzo Pieno: €13,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2009, pp 396
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Studi culturali
isbn: 9788849823585
Ogni mattina, Rtl 102.5 trasmette programmi d'attualità ed approfondimento, sempre in diretta e con il contributo degli ascoltatori. Qui trova spazio la voce di Davide Giacalone, che per l'orario in cui si colloca, verso le 7.10, accompagna il risveglio di molti. l'ambizione, però , è quello di dare una sveglia più radicale e forte. Una sveglia all'Italia.
Un Paese spesso attardato nella conservazione di quel che non va. Appesantito da corporazioni, privilegi e rendite. Attardato in polemiche politiche più orientate a soddisfare le tifoserie che a ragionare sui problemi concreti, individuando i mali, ma anche i rimedi. Negli anni dello sviluppo l'Italia è cresciuta meno di altri Paesi europei, e questo a causa di una legislazione del lavoro arretrata e paralizzante, che penalizza i giovani, i capaci ed i volenterosi. Per colpa di un debito pubblico soffocante, sotto al quale cresce un'amministrazione pubblica affollata ed inefficiente. A causa del collasso di intere funzioni statali, a cominciare dalla giustizia, che continua a chiamarsi così senza essere più tale.
La crisi economica non è certo una buona cosa, ma può essere l'occasione per cambiare, per trovare la forza di rompere con il passato. La crisi è un'occasione, che sarebbe colpevole perdere.