Marco Gatto
Fredric Jameson
Neomarxismo, dialettica e teoria della letteratura

Special Price €17,00

Prezzo Pieno: €20,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2008, pp 286
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Studi culturali
isbn: 9788849821512
Fredric Jameson (1934) è il maggior teorico della cultura statunitense di ispirazione marxista. Dalla critica letteraria a quella cinematografica, dal postmodernismo all’arte visuale, dai Cultural Studies al decostruzionismo: si può dire non ci sia ambito intellettuale che Jameson abbia ignorato. Venerato negli Stati Uniti, la sua opera comincia ora a diffondersi anche in Italia. Questo studio di Marco Gatto intende offrire al pubblico italiano una piattaforma problematica delle fondamentali questioni sollevate da Jameson in ambito filosofico, estetico e politico, con una predilezione per la sua attività di teorico della letteratura. Indagati criticamente, i nodi del pensiero di Jameson finiscono per riportare alla luce i grandi problemi teorici del marxismo contemporaneo e la possibilità di una comprensione serrata dell’esistente attraverso l’arte.