Forma-partito e democrazie dell'Europa mediterranea: origini, sviluppi, prospettive

A cura di Aurelio Musi

Special Price €10,20

Prezzo Pieno: €12,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Collana scientifica dell'Università di Salerno
2007, pp 174
Rubbettino Editore, Politica, Sistemi politici comparati
isbn: 9788849818741
Il sistema dei partiti in Italia è singolare o può utilmente essere messo a confronto con quello di altri paesi dell’Europa mediterranea? La forma-partito serve ancora o è superflua per la buona salute delle democrazie? A queste e ad altre domande cerca di rispondere questo libro, frutto di una riflessione interdisciplinare fra storici, giuristi, costituzionalisti, politologi. Risultato di una ricerca condotta presso il Dipartimento di Teoria e Storia delle Istituzioni dell’Università di Salerno, il volume raccoglie gli atti del convegno svoltosi il 13 e il 14 ottobre 2005 a Maiori. Esso si articola in tre parti: genesi e sviluppi della forma-partito; Stato, Chiesa, partiti, costituzioni; tra democrazia mediterranea e contaminazione anglosassone. Contiene scritti di A. Musi, S. Rogari, R. Parrella, M. Trotta, A. Con- te, A. Amato, L. Primicerio, V. Tozzi, E. Capoz- zi, L. Ramiro, M. Parisi, T. Amato, G. Galasso.