Fatti foste a viver di turismo
Perché il turismo è affare di tutti i calabresi

Special Price €11,05

Prezzo Pieno: €13,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2017, pp 118
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Ambiente e Territorio, Viaggi e Turismo
isbn: 9788849851687
Tag: turismo, Calabria, ospitalità, montagna, mare, attrattive, lavoro, vacanze, risorse, parchi, Bellezze naturali, natura, accoglienza

Perché il turismo non è mai divenuto l’asset economico principale della Calabria, nonostante la regione abbia una forte vocazione in tal senso? Perché i calabresi non sono mai riusciti a campare di turismo, nonostante questo sia un tema ricorrente nel dibattito politico? A questa e ad altre domande il libro, scritto anche per i non addetti ai lavori, tenta di dare risposta. Attraverso una raccolta di riflessioni, nate prendendo spunto da fatti realmente accaduti negli ultimi sei anni, l’autore mette in evidenza pregi e difetti dei comportamenti dei calabresi (sia in veste di classe dirigente che in quella di imprenditori o semplici cittadini) in materia di turismo. Il turismo è affare di tutti i calabresi, avverte l’autore, non deve essere un obiettivo delle istituzioni come erroneamente si tende a pensare ma, semplicemente, una conseguenza dello stile di vita di una popolazione. Finché i calabresi non staranno bene con se stessi, finché non vivranno bene essi stessi, finché la qualità della loro vita non migliorerà, non potranno far stare bene e accogliere neanche i loro ospiti e non potranno apparire attrattivi agli occhi dei potenziali visitatori.

Potresti essere interessato ai seguenti libri