Eugenio Colorni

Eugenio Colorni (1909-1944), docente, filosofo e politico socialista, si è occupato, tra l’altro, di critica letteraria, di scienze naturali e di psicologia. Responsabile del Centro interno del Partito Socialista, è stato incarcerato in seguito alle leggi razziali di Mussolini. Confinato a Ventotene, insieme ad Altiero Spinelli, Ernesto Rossi e Ursula Hirschmann ha promosso il Movimento Federalista Europeo. Dirigente della resistenza romana è stato colpito a morte dalla famigerata banda Koch pochi giorni prima della liberazione di Roma.

Autore (2)